Spazio Famiglia

Il Centro per le Famiglie del Distretto Valli Taro e Ceno

In questa fase iniziale i Servizi Pubblici hanno il compito di costruire intorno alle famiglie una rete secondaria di sostegno che prevenga il disagio e promuove il benessere, sostenendo la creazione di legami tra i Servizi e la persone,tra i diversi Servizi del territorio a all'interno della comunità. IL centro di famiglie si propone di essere UN LUOGO, dove ci puo essere uno spazio di relazione,un punto di accoglienza dove le famiglie possono trovare risposte a domande e bisogni per l'intero ciclo di vita: infanzia, adoloscenza, eta' adulta e vecchiaia.I Servizi erogati dal Centro per le famiglie sono per tutto le persone ( madri, padri, nonni, figli di genitori anziani, familiare di persone con patologie,etc.) chiunque che chiedono consulenze e aiuto sui vari temi e problematiche che attraversano la famiglia, con l'idea di valorizzare e sviluppare la risorse interne ad ogni gruppo famigliare e prevenire situazioni di conflitto a malessere. Il Centro per le Famiglie sarà anche un luogho dove la risorse del territorio,private puo sentirsi in un luogo sicuro e che puo essere fornito delle risposte mirate alla complessita' delle richieste emergenti.
I SERVIZI
A. Sportello Informativo: promuove una prima informazione e orientamento su diritti,servizio pubblici e opportunità di supporto offerte alla famiglie nel territorioisce locale e provinciale in funzione dei nuovi bisogni sociali emergenti. Forniemergenti. Fornisce informazioni sui temi Affido Familiare e Adozione.

B. Consulenza psico-educativa: rivolta a genitori che desiderino riflettere sulle modalità educative e sviluppare il confronto quotidiano coi figli, e a familiari di persone anziane e disabili in correlazione a nuovi bisogni emergenti.  

C. Mediazione Familiare: è un percorso di aiuto rivolto a genitori coniugati o conviventi in via di separazione, separati o divorziati,con figli minorenni per elaborare in prima persona, facilitati dal mediatore, un programma di separazione in cui possono esercitare la comune responsibilità genitoriale.


D. Gruppi per le famiglie: promuovono lo scambio, la cooperazione, la riciprocità, la costruzione di reti nella comunità locale, con l'obiettivo di sostenere la dimensione sociale della genitorialità e delle relazioni familiari.

Programma:

18.00: Saluti delle Autorità

18.15: Presentazione del Progetto "Spazio Famiglia"      
18.30:Mostra " Ombre" Esposizione opere di Piero Scandura.