Tecnico Superiore per l'automazione e i sistemi meccatronici

ITS MAKER Rimini

Cos'è ITS?
ITS - Istruzione Tecnica Superiore - Post Diploma
Si tratta di un PERCORSO DI SPECIALIZZAZIONE ALTERNATIVO ALL'UNIVERSITA',
per acquisire le competenze tecniche più richieste dal mercato del lavoro.
Corso finanziato da MIUR, Regione Emilia-Romagna, FSE



TECNICO SUPERIORE PER L'AUTOMAZIONE E I SISTEMI MECCATRONICI 

Ambito occupazionale

Si inserisce in imprese della meccanica, meccatronica e automazione, dove è in grado di operare nell’ambito del montaggio meccanico, del cablaggio elettrico e del collaudo, ma anche di intervenire nella progettazione di parti meccaniche, di quadri elettrici e software per il controllo della macchina.

Profilo professionale

Il Tecnico Superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici opera per realizzare, integrare, controllare macchine, impianti e sistemi automatici. Utilizza i dispositivi di interfaccia tra le macchine controllate e gli apparati programmabili che le controllano, su cui interviene per la programmazione e il collaudo funzionale, garantendo la personalizzazione e la flessibilità produttiva, anche grazie a tecniche di simulazione e prototipazione rapida sia del sistema di controllo, sia della macchina fisica.

La formalizzazione delle competenze

Prevede un esame finale, al superamento del quale verrà rilasciato un diploma di tecnico superiore con l’indicazione dell’area tecnologica della figura nazionale di riferimento (V livello EQF), che consente l’accesso ai pubblici concorsi e alle Università con il riconoscimento di Crediti formativi universitari.
Frequentato con esito positivo, viene equiparato al periodo di praticantato richiesto per potere partecipare agli esami di stato per l’abilitazione alla professione di Perito Industriale.

 

SCADENZA ISCRIZIONI:  ENTRO E NON OLTRE LE ORE 16.00 DEL GIORNO 16 OTTOBRE

 

La didattica 

  • Il corso, di durata biennale, si rivolge a 21 diplomati della scuola secondaria superiore.
  • La fondazione si riserva di inserire nei corsi 25 allievi.
  • Si articola in quattro semestri per un totale di 2000 ore di cui 800 ore circa di tirocinio formativo presso le più importanti aziende meccaniche, meccatroniche, motoristiche del nostro territorio.
  • Prevede l’attivazione di corsi iniziali di riallineamento che tengono conto delle conoscenze in ingresso dei partecipanti ammessi.
  • Ha frequenza obbligatoria con una partecipazione minima dell’80%.
  • Il corso è gratuito ad eccezione di un contributo all’ammissione di 200 euro.
  • È fortemente orientato alla cultura del “saper fare” e al lavoro ed è, per questo, incentrato su una didattica di tipo pratico – laboratoriale che prevede l’alternanza di lezioni teoriche in aula e in azienda, esercitazioni e lavori di gruppo in laboratorio, visite e project work in azienda.
Proprietà dell'articolo
autore: Serenella Casu
fonte: fornovoitsos@informagiovanitaroceno.it