Saggio e Video-clip | Premio IAI

Giovani talenti per l’Italia, l’Europa e il mondo

IAI Istituto Affari Internazionali indice la quarta edizione del Premio IAI rivolto a studenti universitari e neolaureati e studenti delle scuole superiori.
All'interno del premio è istituito un Premio speciale per la comunicazione Antonio Megalizzi, dedicato al giovane
giornalista italiano morto nell’attentato di Strasburgo dell’11 dicembre 2018, in collaborazione con la Fondazione Antonio Megalizzi.
Il tema è: Il Mondo Post Covid, l’Europa e Io

Si può partecipare con un saggio e/o con un video-clip (Premio speciale Antonio Megalizzi)

I partecipanti al premio, potranno concentrarsi su una o più delle seguenti domande:
• Universitari e laureati:
  Quale è stato è sarà l'impatto della pandemia COVID-19 sulla globalizzazione e sul
multilateralismo?
  La crisi può rappresentare un’opportunità per riformare il sistema multilaterale e
ridurre le diseguaglianze accentuate dalla globalizzazione e rafforzare la
cooperazione internazionale?
  In quale modo si sta delineando il sistema internazionale? Verso un nuovo
bipolarismo tra Stati Uniti e Cina, oppure un sistema multipolare in cui la Russia,
così come potenze regionali in Asia, Africa e America Latina giocheranno un ruolo
crescente?
  Quale ruolo dovrebbe avere l'Europa nel mondo post-pandemia per rafforzare la
cooperazione internazionale e il multilateralismo?
• Studenti scuole superiori:
  La pandemia COVID ha accelerato l'indebolimento della cooperazione
internazionale, la competizione tra Usa e Cina, e il divario sociale prodotto dalla
globalizzazione. Questi trend mettono in crisi le norme e i valori su cui è fondata
l'Unione Europea e di conseguenza il suo ruolo internazionale.
  Come può l'Europa contenere e contrastare queste tendenze? In che modo può
collaborare con i suoi partner, in particolare la nuova amministrazione USA di Joe
Biden, per salvaguardare i suoi interessi in un sistema globale cooperativo? Quali
dovrebbero essere le priorità dell'Unione Europea per gestire la globalizzazione in
maniera più equa e sostenibile?

Gli elaborati dovranno essere inviati all’indirizzo mail premio@iai.it entro e non oltre le
ore 23:59 di giovedì 15 aprile 2021.