Giochi di ruolo | Play Ethic

Call for adventures per la realizzazione di sessioni di gioco di ruolo

L’associazione Altera APS lancia una call for adventures per la realizzazione di sessioni di gioco di ruolo chiamata Play Ethic – Immaginare e giocare le sfide del nostro tempo,  Giochi di ruolo per il sociale, con il patrocinio di Lucca Comics&Games, Play – Festival del Gioco e Game Science Research Center.
L'obiettivo della chiamata è di stimolare la produzione di avventure per giochi di ruolo capaci di stimolare in chi le gioca, riflessioni morali profonde, attitudini cooperative e solidali, portandoli contemporaneamente a sperimentare situazioni e identità diverse da loro.
L'iscrizione alla call è gratuita, aperta a tutti senza limiti d'età.
Si partecipa con un testo letterario fino ad un massimo di 3 avventure.
Le avventure dovranno seguire le seguenti linee guida:
AMBIENTAZIONE: non ci sono restrizioni sull’ambientazione di gioco.
SISTEMA: le avventure potranno appoggiarsi a qualsiasi sistema di gioco di ruolo tabletop, esistente o meno.

DURATA: le avventure devono essere giocabili in una sola sessione, preferibilmente della durata di tempo massima di 4 ore, 
LUNGHEZZA: la lunghezza complessiva di tutti i file che compongono l’avventura deve essere
compresa tra i 5.000 e i 100.000 caratteri, inclusi spazi, schede dei personaggi ed eventuali materiali di supporto (es. hand-out).
COMPLETEZZA: l’avventura deve presentare tutto il materiale necessario per essere svolta in una reale sessione di gioco.
COPYRIGHT: non devono essere presenti, all’interno delle avventure e dei materiali allegati, materiali protetti da copyright o che ledano, a qualsivoglia titolo, diritti di terzi.
OBIETTIVI: le avventure devono perseguire uno o più dei seguenti scopi:
○ delineare mondi possibili alternativi
○ mettere i personaggi (e dunque i giocatori) di fronte a dilemmi etici non banali;
○ farci accorgere dei nostri pregiudizi, delle abitudini che diamo per scontate;
○ farci capire (e decostruire) i ‘pregiudizi’ altrui, così da favorire la comprensione e dunque il
dialogo con chi è diverso da noi.
TEMATICHE: l’avventura dovrà enfatizzare almeno una delle seguenti linee tematiche:
○ Corpo e tecnologia
○ Relazioni violente e non violente
○ Intersezionalità delle discriminazioni
○ Sostenibilità ambientale, sociale ed economica
○ Le istituzioni totali: carceri, manicomi, ospedali; ma forse anche i collegi di inizio
Novecento, i lager, case di riposo, e persino la Casa del Grande Fratello. Sono luoghi
regolati da norme molto specifiche, in cui un gruppo di persone convive un periodo
prolungato di tempo
○ Globale/locale: il battito d’ali di una farfalla in Cina può scatenare un uragano in Europa?

Gli elaborati in italiano dovranno essere inviati entro il 15 maggio 2021 all’indirizzo mail info@alteracultura.org
La Premiazione avverrà all’interno dell’edizione 2021 di ToPlay, fiera del gioco di ruolo, a Torino (settembre 2021)