Category Archives: CORSI FORMAZIONE TECNICA

Buste paga – Livello base

CISITA

Iscrizioni dal 5 al 19 Febbraio 2024

Scheda iscrizione

Brochure

Destinatari:

Addetti all’amministrazione del personale e referenti degli uffici del personale.

Durante il corso verranno approfonditi gli aspetti contributivi, fiscali ed operativi del rapporto di lavoro subordinato connessi con la gestione amministrativa del personale. La finalità del corso è di leggere e comprendere le principali voci del prospetto paga e del Libro unico del lavoro. Il corso ha un taglio professionale e professionalizzante ed è volto a fornire gli strumenti pratici da utilizzare nel modo del lavoro, nelle realtà aziendali e permetterà di consolidare le competenze in ambito payroll.

Obiettivi

• Conoscere i principali aspetti connessi all’istaurazione del rapporto di lavoro subordinato

• Saper controllare il prospetto paga mensile

Per maggiori informazioni e per conoscere il calendario completo e le modalità di partecipazione contattare direttamente: Federica Ravasini, ravasini@cisita.parma.it

EXECUTIVE IN MASTERCLASS: HUMAN RESOURCES & PAY ROLL SPECIALIST

ARETè CONSULTING SRL

Avvio del corso dal 02/03/2024

L’HR Manager è una figura strategica all’interno del contesto aziendale non solo perché è a capo del People Management, ma soprattutto perché garantisce continuo confronto e dialogo tra Direzione aziendale e lavoratori.
L’HR Manager ha compiti di natura molto diversa tra loro: dalla gestione della motivazione individuale e di gruppo, a compiti di carattere tecnicoamministrativo legati a contrattualistica, retribuzione e sistemi incentive.
Il programma proposto prevede l’implementazione e l’accrescimento sia di hard che di soft skills nel professionista formato con l’Executive HR &
PAYROLL SPECIALIST. Al termine del percorso acquisirai strumenti operativi idonei a svolgere la funzione di HR & PAYROLL SPECIALIST nei diversi settori produttivi.

DESTINATARI DEL PERCORSO
Neolaureati che desiderano candidarsi per profili che operano nell’area delle Risorse Umane
Profili junior aziendali che ricoprono il ruolo di HR (Human Resource) e che ambiscono a conoscere le dinamiche e gli strumenti per dialogare al meglio con le funzioni amministrative
Responsabili di funzione che desiderano ampliare le proprie conoscenze e competenze con strumenti aggiornati e dedicati alla funzione che ricoprono;
Imprenditori che vogliono capire come gestire al meglio la loro produttività e i numeri della propria azienda e gestire il passaggio generazionale

SEDE DEL CORSO:

Via Carra 9/A Parma

CONTATTI:

segreteria@aretesrl.it

388 1424709

Corso gratuito di alfabetizzazione digitale

Questo corso è promosso dal Centro per le Famiglie del Distretto Valli Taro e Ceno in collaborazione con Consorzio Fantasia, come parte del Progetto Crescere Insieme,

Il corso avrà luogo in due territori del nostro distretto. Nello specifico:

- a Fornovo di Taro, martedì 28 novembre 2023, dalle ore 10:00 alle ore 12:00 presso il Foro Boario;

- a Bedonia,giovedì 30 novembre 2023, dalle ore 10:00 alle ore 12:00 presso la Sala del Consiglio, Palazzo Comunale.

Seguirà nuova comunicazione per gli incontri successivi, previsti per il nuovo anno.

OSS – OPERATORE SOCIO SANITARIO BORGOTARO

FORMA FUTURO

INFO

CHI È E IN QUALI CONTESTI LAVORA L’OPERATORE SOCIO SANITARIO-OSS:

L'Operatore Socio-Sanitario è in grado di svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere e l'autonomia, nonché l'integrazione sociale.

In regione Emilia-Romagna conseguire la qualifica OSS è quindi indispensabile per lavorare, in autonomia e/o in integrazione con altre figure professionali, all'interno del sistema dei servizi socio–sanitari: - Case Residenza per Anziani non autosufficienti - Centri Diurni per anziani- centri socioriabilitativi per disabili- servizi di assistenza domiciliare per utenza adulta - strutture di recupero per dipendenze patologiche - strutture diurne e residenziali dell’ambito psichiatrico e della disabilità.

La stessa qualifica è inoltre indispensabile per lavorare nei servizi sanitari: strutture ospedaliere e sanitarie sia pubbliche che private, case di cura, centri di riabilitazione.

Le norme regionali sull’Accreditamento dei Servizi Socio-Sanitari, L.R. 514/2009, richiedono di assumere personale in possesso della qualifica di OSS.

L’OSS si trova quindi ad esercitare il proprio lavoro in collaborazione con professionisti dell'area sociale quali assistenti sociali, educatori, psicologi, animatori e dell'area sanitaria, come  infermieri, medici, fisioterapisti, logopedisti ed altre figure professionali, a seconda dell'area di intervento.

DESTINATARI DEL CORSO:

Persone disoccupate o inoccupate, non in possesso di capacità e conoscenze coerenti con la qualifica di OSS, oppure occupate in attività lavorative non coerenti con la qualifica.

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE:

- 18 anni compiuti

- assolvimento dell’obbligo scolastico

- conoscenza base della lingua italiana

I cittadini stranieri (extra UE) dovranno, all’atto della conferma di partecipazione, fornire il titolo di studio richiesto con annessa la traduzione asseverata e dovranno essere in possesso di permesso di soggiorno valido.

Le preiscrizioni per il corso in partenza nella sede di Borgo Val di Taro 2022 sono aperte; sono disponibili 25 posti; in caso di sovrannumero si accederà al corso per data di iscrizione. Per info e scheda iscrizione www.formafuturo.it - per info dirette 338 3875398 – 320 1466723 (via anche whatsapp)

ORGANIZZAZIONE DEL CORSO:

Il percorso è di 1000 ore, di cui 450 di stage (225 ore in area socio - assistenziale e 225 ore in ambito sanitario).

Le lezioni si terranno i pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle 14,30 alle 19,30, con tre incontri alla settimana. In caso di lezioni on-line, si privilegerà l’orario 18,00 – 22,00, sempre con tre incontri alla settimana. Gli stages si svilupperanno in due fasi: una con particolare attenzione agli aspetti sanitari del profilo professionale, l’altra a quelli sociali.

Agli allievi viene messo a disposizione il laboratorio attrezzato per le tecniche assistenziali, anche al di fuori dell’orario di lezione (previo accordo con i tutor/coordinatori). Le lezioni on-line sarano tutte registrate e sarà possibile rivederle su apposita piattaforma web.

QUOTA CORSO:

Il costo del corso è di 2.500 euro suddivisi in 5 rate.

NELLA QUOTA DEL CORSO SONO INCLUSI

  • Lezioni teoriche (in presenza per gli aspetti pratici e on-line per gli aspetti teorici) condotte da professionisti del settore socio-sanitario
  • Affiancamento didattico da parte di tutor esperti e possibilità di colloqui individuali di counseling per supporto e orientamento
  • Esercitazioni nel laboratorio attrezzato
  • Materiale didattico in formato digitale su chiavetta USB
  • Libro di testo “Manuale per Operatore Socio Sanitario”
  • Esami clinici e visita medica di idoneità alla mansione
  • Reperimento sedi e organizzazione di Stage (in collaborazione con i referenti/ tutor delle strutture/servizi)
  • Esame finale per il conseguimento del Certificato di Qualifica Professionale

LA VERIFICA DEGLI APPRENDIMENTI

Verifiche scritte e test durante le lezioni in aula - Simulazioni in aula/laboratorio - Valutazioni di stage da parte dei referenti degli enti/aziende di stage.

ESAME FINALE

L’Esame di qualifica, consistente in una prova pratica e in un colloquio, si svolge in sede di commissione, ove sono presenti due "Esperti di Area Professionale/Qualifica” esterni, provenienti dal mondo del lavoro (uno di area sociale e uno di area sanitaria), appositamente formati per l’esercizio del ruolo e facenti parte di formali elenchi regionali. Sarà presente anche un “Esperto dei Processi Valutativi” interno all’ente di formazione.

TITOLO RILASCIATO

Certificato di Qualifica OPERATORE SOCIO SANITARIO - OSS   (ai sensi della L. R. n. 12/2003 in tema di istruzione, formazione e lavoro e dell’Accordo nazionale sul profilo e la formazione dell’OSS sancito il 22 febbraio 2001 in Conferenza Stato/Regioni)

 Scarica qui la LOCANDINA CORSO OSS

 Scarica qui la SCHEDA DI ISCRIZIONE al CORSO OSS

SEDE DEL CORSO

 Indirizzo:

Via Guglielmo Cacchioli 9
43043 - Borgo Val di Taro

CORSI IEFP PER GIOVANI – GRATUITI

FORMA FUTURO

Sede: Parma

Durata: 12-09-2022 / 16-06-2023

Destinatari: Giovani dai 15 ai 18 anni

Percorsi co-finanziati con risorse del Fondo sociale europeo

Programma Operativo 2014/2020 Regione Emilia-Romagna

INFO

 TUTTI I CORSI IEFP >> per informazioni sui percorsi di IeFP disponibili in tutta la provincia di Parma 

Video di presentazione dei corsi - realizzato da Stefano Cattini per il progetto Orientamente

IDENTITA’ DIGITALE, WEB MARKETING E COMUNICAZIONE SOCIAL

FORMART PARMA

Marketing net&green per la meccanica intermedio - PG 10

DURATA TOTALE

32 ore

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Finanziato

SEDE

PARMA

NUMERO PARTECIPANTI

Minimo: 8 - Massimo: 15

PERIODO

dal: 20/09/2022
al : 25/10/2022

REFERENTE

Ruggero Ricciruggero.ricci@formart.it0521 777711

Operazione Rif. PA 2021-15614/RER approvata con DGR 962/2021 in data 21/06/2021 co-finanziata dal Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna.

Costruisci una nuova professionalità sostenibile e digitale con le competenze che FORMart ti propone nei suoi percorsi accessibili da oggi e per tutto il 2022.
Cogli questa opportunità partecipando gratuitamente.

OBIETTIVI

Con questo percorso comprenderete il ruolo e il valore dell’identità digitale per un’impresa o un’attività o ancora per un progetto: analizzerete gli strumenti migliori rispetto al risultato che volete ottenere, come costruire i contenuti, dove pubblicarli, come promuoverli.

TIPOLOGIA DESTINATARI

Il corso è dedicato a:
• persone disoccupate che devono aggiornarsi per inserirsi stabilmente nell’ambito lavorativo
• lavoratori che intendono dotarsi di competenze specifiche
• figure junior che hanno bisogno di potenziare il loro bagaglio di skill digitali
• cittadini che vogliono orientarsi alle professionalità del settore con spiccate competenze digitali e sostenibili.

REQUISITI DI ACCESSO

Il corso è aperto a tutti coloro che sono residenti o domiciliati in regione Emilia Romagna e che hanno assolto all’obbligo di istruzione e al diritto/dovere all’istruzione e formazione.

Per poter frequentare con successo il percorso è richiesta anche:
- Conoscenza di informatica di base;
- fondamenti di comunicazione

Queste conoscenze verranno valutate prima dell’avvio del corso attraverso un semplice test.

ARGOMENTI TRATTATI

LA PRESENZA SUL WEB PER OTTIMIZZARE I RISULTATI DEL BUSINESS

Fondamenti del Digital Marketing
Digital Identity e il suo valore
Sito web: la scelta del CMS
SEO nella strategia di Digital Marketing
Motori di ricerca: cosa sono e come funzionano
Decalogo operativo SEO e lo sviluppo dei contenuti
Stili della conversazione in rete: capire il contesto, adeguare il linguaggio
Scelta delle keyphrases e i Tag fondamentali
Link Popularity
Fondamenti di Web Design, User eXperience e User Interface
Gestione di pagine, articoli e contenuti con WordPress
Costruzione dei testi: titoli, Tag-line efficaci, Keywords
Stile giornalistico e il principio della Piramide rovesciata

LA DIGITAL IDENTITY AZIENDALE SUI SOCIAL MEDIA

Caratteristiche e funzionalità dei social media
Scelta del social di riferimento
Integrazione di una strategia di Social Media Marketing in una attività Digital
Facebook, Instagram, LinkedIn, YouTube e gli altri social media
Grammatica e sintassi della comunicazione social
Creare contenuti accattivanti e professionali con strumenti gratuiti
Strumenti per la gestione ed il monitoraggio dei Social
Brand identity digitale e case studies nazionali e internazionali.
Panoramica Digital Advertising (Ads)

ATTESTATO

Al termine del corso tutti i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza.

TERMINE ISCRIZIONI

13/09/2021

CALENDARIO

  • Il corso si svolgerà nel periodo dal 20/09/2021 al 25/10/2021, con il seguente calendario:20/09/2022 dalle 17.00 alle 19.00
    22/09/2021 dalle 17.00 alle 20.00
    27/09/2022 dalle 17.00 alle 20.00
    29/09/2022 dalle 17.00 alle 20.00
    03/10/2022 dalle 17.00 alle 20.00
    06/10/2022 dalle 17.00 alle 20.00
    11/10/2022 dalle 17.00 alle 20.00
    13/10/2022 dalle 17.00 alle 20.00
    18/10/2022 dalle 17.00 alle 20.00
    20/10/2022 dalle 17.00 alle 20.00
    25/10/2022 dalle 17.00 alle 20.00

DOCENTE

  • Il docente di questo corso è Francesco Russo.
    Dal 2007 l'art director Francesco "Frank" Russo si occupa di ideare, sviluppare e supervisionare progetti creativi legati alle strategie di comunicazione per le aziende e i professionisti. Per conto di enti di formazione svolge docenze di graphic design, brand identity e creatività pubblicitaria. Collabora con alcuni portali web per la creazione di contenuti editoriali digitali e social con un focus sul gaming.

ISCRIVITICONDIVIDI

DURATA TOTALE

32 ore

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Finanziato

SEDE

PARMA

NUMERO PARTECIPANTI

Minimo: 8 - Massimo: 15

PERIODO

dal: 20/09/2022
al : 25/10/2022

REFERENTE

Ruggero Ricciruggero.ricci@formart.it0521 777711

Il corso sarà realizzato solo al raggiungimento del numero minimo di iscritti.Le date indicate potrebbero subire variazioni.

ISCRIVITI

UTILIZZO DEI MARKETPLACE NELLA FILIERA AGROALIMENTARE

FORMA FUTURO

Parma 19-09-2022 / 28-10-2022

Destinatari: Maggiorenni residenti o domiciliati in Emilia-Romagna

TRANSIZIONE VERDE E DIGITALE NELLA FILIERA AGROALIMENTARE

Operazione Rif. PA 2021-15655/RER prog. 10 ed. 1 “Utilizzo dei marketplace nella filiera agroalimentare”, approvata con Deliberazione di Giunta Regionale n. 962/2021 del 21/06/2021, cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo e della Regione Emilia-Romagna

INFO

PRESENTAZIONE

Il corso di 32 ore è volto a fornire conoscenze e competenze legate all’ampliamento dei canali di commercializzazione dei prodotti della filiera agroalimentare e all’acquisizione di nuovi clienti. Affronta il tema delle nuove soluzioni digitali (ecommerce e marketplace) che consentono di approcciare mercati anche internazionali superando i tradizionali strumenti di comunicazione e di vendita e creando legami diretti con operatori commerciali (B2B) e con i consumatori finali (B2C) a favore di una maggiore e più puntuale diffusione del Made in Italy. I destinatari del progetto sono figure che intendono ampliare e rafforzare la propria adattabilità o la propria occupabilità focalizzando l’attenzione sulle tecniche di accesso ai mercati e di gestione dei clienti utilizzando tecnologie digitali quali i marketplace per veicolare e commercializzare prodotti, acquisire nuovi mercati, gestire i clienti. Sono figure che operano o hanno operato nel settore agroalimentare e/o commerciale/marketing o che hanno frequentato il percorso 8 dell’operazione "Promozione e valorizzazione delle specificità territoriali e della filiera agroalimentare".

DESTINATARI

Il percorso si rivolge a persone che, indipendentemente dalla condizione nel mercato del lavoro, necessitano di azioni formative per acquisire/aggiornare/ampliare competenze e conoscenze per costruire strategie commerciali di accesso ai mercati e di gestione dei clienti attraverso l’utilizzo dei canali online: e-commerce e marketplace. Il profilo è in grado di individuare le azioni necessarie all’attivazione e gestione della vendita online presidiando aspetti più prettamente commerciali e di marketing, ma anche normativi, contrattuali e logistici legati alla vendita attraverso marketplace.

COSTO

Gratuito (finanziato con Fondo Sociale Europeo)

DURATA

32 ore (lezioni di 3 ore, in presenza) 

REQUISITI GENERALI DI ACCESSO

  • Assolvimento dell’obbligo di istruzione e del diritto dovere all’istruzione e formazione
  • Residenza o domicilio in Emilia-Romagna in data antecedente l’iscrizione alle attività

COME ISCRIVERSI

Compilare la scheda di iscrizione e consegnare documenti a dimostrazione del possesso dei requisiti:

  • Doc. Identità e C. Fiscale
  • CV datato e firmato
  • Autodichiarazione titolo di studio
  • Documentazione comprovante la regolarità del soggiorno (per i cittadini stranieri)

Max 14 partecipanti, precedenza a chi si iscrive prima.

Scarica qui la >> SCHEDA DI ISCRIZIONE e inviala ai referenti del corso (vedi sotto mail)

CONTENUTO DELLE LEZIONI

Il percorso avrà come riferimento le seguenti tematiche generali:

• Vendita online per il settore agroalimentare: scelta dei canali online

• Il mondo dei marketplace e loro classificazione in funzione del prodotto, del mercato, del cliente

• Verifica del proprio posizionamento per la scelta del Marketplace

• Delineare le opportunità, i mercati e i canali non ancora presidiati

• Il sito di proprietà (panoramica sulle opportunità sviluppate da una vetrina online/e-commerce) e confronto con i Marketplace

• La gestione delle vendite attraverso i Marketplace: aspetti contrattuali, logistici, di pagamento

• La gestione dei clienti e delle azioni di marketing collegate alla vendita attraverso Marketplace I summenzionati contenuti saranno oggetto di maggiore dettaglio e declinazione, in base alle caratteristiche e ai fabbisogni del territorio, della specifica filiera di riferimento e dei partecipanti.

DESCRIZIONE DETTAGLIATA

Le competenze tecnico professionali ed organizzative relazionali affrontate dal presente progetto afferiscono quindi sia alla sfera digitale (per ciò che riguarda l’utilizzo di nuovi strumenti digitali di analisi dei dati, di digital marketing, di relazione con i clienti e con i mercati attraverso il web) che alla sfera della sostenibilità (per ciò che riguarda sia la riduzione degli spostamenti legati ai processi commerciali e di vendita, ma anche alla possibilità di veicolare con più facilità i valori del made in Italy alimentare e dei valori che lo distinguono – biologico, naturale, con packaging sostenibile, ecc.).

Competenze a supporto dei processi di INNOVAZIONE DIGITALE (competenze che innovano il processo di accesso ai mercati e di gestione dei clienti attraverso l’utilizzo del digitale):

• Ridefinire le strategie commerciale di accesso ai mercati e di gestione delle relazioni con i clienti attraverso l’utilizzo dei canali digitali a partire da piattaforme e-commerce proprie o collegate ai principali marketplace

• Individuare la combinazione di azioni di digital communication e di digital marketing funzionali ai diversi prodotti agroalimentari e definire gli aspetti organizzativi, gestionali e tecnici per la logistica, per i pagamenti, per la gestione degli aspetti contrattuali e normativi (certificazioni, normative, ecc.) da applicare nelle vendite online

• definire azioni di comunicazione online per la fidelizzazione dei clienti e per l’acquisizione di nuovi clienti, per il monitoraggio dei dati e per la loro interpretazione e gestione.

Competenze a supporto degli obiettivi di SOSTENIBILITÀ (competenze che favoriscono la sostenibilità della filiera attraverso l’adozione di soluzioni di vendita online):

• ricercare forme di veicolazione dei concetti e dei valori che distinguono il prodotto agroalimentare Made in Italy, salutistico, biologico, naturale ecc. che utilizza packaging e lavorazioni sostenibili e incentrate sull’economica circolare

• potenziare i processi di vendita e quindi incrementare i fatturati riducendo spostamenti legati tipicamente ai tradizionali modelli commerciali e riducendo la produzione di materiali pubblicitari e promozionali cartacei

CONTATTI

FORMA FUTURO Parma 

Marco Mirabile (coordinatore) tel. 0521 985866 

Referenti del corso 

Mauro Delgrosso - mail: m.delgrosso@formafuturo.it - diretto: 338 3875398

Andrea Pellacini - mail: andrea.pellacini.27@gmail.com 

ACCOMPAGNATORE TURISTICO ONLINE – NUOVA EDIZIONE

FORMA FUTURO

Online 20-09-2022 / 17-12-2022

Destinatari: Diplomati/Laureati

MODALITA' FULL ON LINE - SU PIATTAFORMA TELEMATICA (WEB) a DISTANZA

CORSO DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE - REGIONE EMILIA ROMAGNA - FORMAZIONE REGOLAMENTATA – RILASCIO DI ATTESTATO CON VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO - corso 2019-14550/RER ED 8 DET. DIRIG. N° 15009 DEL 03/09/2020

INFO

DescrizioneProfilo: ai sensi della L. R. 4/2000 art. 2, co. 2: è Accompagnatore Turistico chi, per  attività professionale, accompagna persone singole o gruppi di persone nei viaggi sul territorio nazionale o all’estero, cura l’attuazione del programma turistico predisposto dagli organizzatori, dà completa assistenza ai singoli o ai gruppi accompagnati, fornisce elementi significativi o notizie di interesse turistico sulle zone di transito, al di fuori degli ambiti di attività che rientrano nella specifica competenza delle guide turistiche”.
Destinatari25 adulti, in possesso di titolo di studio idoneo, con possesso di un Diploma di istruzione secondaria di secondo grado; il superamento delle verifiche di cui all’Allegato 2 della DGR 1515/2011 – (ottenimento in sede di verifica o presentazione della certificazione linguistica B2 di terzi). Chi è già in possesso di un’abilitazione come GAE (Guida Ambientale Escursionistica) o GT (Guida Turistica) riconosciuto dalla Regione Emilia Romagna e che quindi ha già la certificazione linguistica e che si vuole avvalere delle caratteristiche delle verifiche integrative per l’estensione delle idoneità professionali di accompagnamento turistico, secondo la P.G. 12 161347 del 02/07/2012, quindi senza obbligo di frequenza, dovrà sostenere solo le verifiche integrative finali, nelle materie “servizio di accompagnamento” e “adempimenti amministrativi”.
Durata e periodo di svolgimento150 ore di teoria e simulazioni in MODALITA’ ON LINE, SU PIATTAFORMA TELEMATICA (WEB). Da SETTEMBRE 2022 a DICEMBRE 2022: avvio previsto in data martedì 20 SETTEMBRE 2022Esame di ammissione in modalità videoconferenza, nel giorno (a scelta) 8 SETTEMBRE o 15 SETTEMBRE 2022 (solo parte linguistica livello B2). Massimo di assenze consentite 20% del monte ore. Il corso verrà attivato al raggiungimento di 20 partecipanti. Nessun obbligo di frequenza per chi è già in possesso di un’abilitazione come GAE (Guida Ambientale Escursionistica) o GT (Guida Turistica) riconosciuto dalla Regione Emilia Romagna e che quindi ha già la certificazione linguistica. Lezioni preparatorie all’esame per GAE e GT che non hanno obbligo di frequenza, sia in presenza che su piattaforma, consigliate.
Sede di svolgimentoINTERAMENTE ON LINE, SU PIATTAFORMA TELEMATICA (WEB)
Contenuti del percorsoContenuti del corso.  RUOLO E QUADRO NORMATIVO-ISTITUZIONALE - Identificare la normativa nazionale e regionale che regola l’esercizio della sua professione; - Selezionare le risorse e le opportunità, ai fini di uno svolgimento ottimale della propria attività, relazionandosi con i soggetti pubblici e privati presenti sul territorio - Principali riferimenti legislativi e normativi per l’esercizio delle professioni turistiche di accompagnamento - Principali riferimenti legislativi e normativi - comunitari, nazionali e regionali - in materia di turismo e tutela dei beni culturali e ambientali - Struttura e competenze delle autonomie locali. Adegumenti in funzione emergenza Covid 19. RELAZIONE CON IL CLIENTE - Adottare modalità di ascolto e comunicazione adeguate ad accogliere il cliente, acquisirne e comprenderne le richieste - Rilevare il grado di soddisfazione del cliente - Identificare e monitorare gli standard di qualità relativi al servizio offerto - Tecniche di base di relazione interpersonale: leadership, conflitto/negoziazione/concertazione - Tecniche di comunicazione e relazione con il cliente - Metodologie, strumenti e comportamenti per la rilevazione del clima, atteggiamenti ed autopercezioni in rapporto al tema della customer satisfaction. SICUREZZA - Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza - La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche). Attivitià e Covid 19. SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO - Predisporre un servizio adeguato alle richieste e alle caratteristiche del cliente - Intrattenere rapporti informativi e collaborativi con gli altri soggetti pubblici e privati, con i quali si concorre alla realizzazione del servizio di ospitalità - Riconoscere le problematiche ambientali, sociali ed economiche dell’interazione tra turisti, industria turistica e comunità ospitanti alla luce dei principi generali del “Turismo Responsabile” - le strutture turistiche ricettive: tipologie, servizi, ecc. - Principi di marketing turistico - Elementi di geografia turistica - Tecniche di problem solving e decision making - Elementi generali di storia; archeologia, geografia, folklore, tradizioni, usi e costumi dei popoli e dei paesi - Elementi di pronto soccorso. ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI- Applicare tecniche di archiviazione e registrazione di prima nota nella gestione del denaro necessario per: strutture ricettive, ristorative, visite culturali, spettacoli biglietti, voucher, valuta, ecc. - Provvedere alla gestione dei mezzi di trasporto e intrattenere rapporti con le strutture logistiche e di supporto - Orientarsi tra le procedure nazionali e internazionali per supportare i clienti in caso di malattia, incidente, smarrimento o furto di documenti - Principi di tecnica turistica - Principi di contabilità elementare, rendicontazione, gestione del budget - Principali riferimenti legislativi e normativi in materia sanitaria e valutaria nei viaggi all’estero. Turismo e Covid 19.
CostoCorso completo 700 € (iva inclusa) PER DISOCCUPATI (vale autocertificazione), in tre soluzioni; per chi ha un reddito (OCCUPATI) il costo è di 800 € – solo esame finale per soggetti già abilitati GAE e GT Euro 150 Eu solo per gli ex studenti di Forma Futuro, di 300 Eu per tutti gli altri.
IscrizioneLa domanda all’esame ON LINE di ammissione al corso dovrà pervenire entro il 14 SETTEMBREL’esame di ammissione, per la sola parte linguistica B2, si svolgerà quindi nei giorni 8 SETTEMBRE o 15 SETTEMBRE 2022. Esentato dall’esame di ammissione chi è in possesso di certificazione B2 orale.
Esame finaleSaranno ammessi alla prova di verifica finale coloro che avranno frequentato almeno l’ 80% delle ore di formazione previste, su piattaforma telematica. PREVISTO ENTRO 23 DICEMBRE 2022
Attestato rilasciatoAttestato di frequenza con verifica dell'apprendimento, secondo DGR 1515 del 24/10/2011. In caso di frequenza parziale, o di non superamento della verifica dell'apprendimento, è previsto il riconoscimento dei crediti certificabili e il rilascio di un certificato di frequenza.
Ente diformazioneFORMA FUTURO Soc. Cons. a r. l.Via La Spezia, 110 – 43125 Parma
ContattiMauro Delgrosso – Tel.: 338 3875398 – 0521 985866E-mail: m.delgrosso@formafuturo.it – GAE@formafuturo.itSito web: www.formafuturo.it  Facebook: www.facebook.com/formafuturo
Codice corsoRif. PA 2019-14550/RER ed 8

 Scarica qui la LOCANDINA del corso AT online

 Scarica qui la SCHEDA DI ISCRIZIONE al corso AT online

GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA – NUOVA EDIZIONE

FORMA FUTURO

Borgo Val di Taro 24-10-2022 / 21-05-2023

Destinatari: Disoccupati, Occupati, Diplomati/Laureati

Corso di Abilitazione Professionale - Regione Emilia Romagna

Formazione Regolamentata – Rilascio di Attestato con Verifica dell'Apprendimento - 27° edizione

Rif.PA 2019-14549/RER ed.7 - Autorizzazione D.D. n. 15009 del 03/09/2020

875 € - oppure 775 € (solo per disoccupati o senza reddito)

INFO

Durata e frequenza

150 ore di teoria e simulazioni pratiche, anche in situazioni ambientali reali. Massimo di assenze consentite 20% del monte ore.

Il corso verrà attivato al raggiungimento di 15 partecipanti. Il corso si svolgerà tendenzialmente nelle giornate di sabato e domenica con orari 9.00-13.00; 14.00-18.00  

IL CORSO DI SVOLGERA’ NELLA SUA QUASI TOTALITA’ IN PRESENZA, con azioni laboratoriali nel pieno rispetto delle norme di prevenzione Covid.

Periodo e sede di svolgimento

OTTOBRE 2022 – MAGGIO 2023: avvio previsto in data sabato 24 OTTOBRE 2022 presso varie sedi dell’Appennino e del territorio Parmense (Borgotaro, Torrechiara, Lagdei, Lago Santo, Parco Nazionale Tosco Emiliano,…), secondo programmazione didattica specifica.

Destinatari

15 adulti, in possesso di titolo di studio idoneo (possesso di un Diploma di istruzione secondaria di secondo grado; il superamento delle verifiche di cui all’Allegato 2 della DGR 1515/2011 – certificazione linguistica B2 e conoscenza del territorio, intese come conoscenze approfondite dei principali aspetti ambientali e naturalistici) o titolo straniero equivalente.

Profilo professionale e contenuti del corso

Profilo: ai sensi della L. R. 4/2000 art. 2, co. 3: è Guida ambientale-escursionistica chi, per attività professionale, illustra a persone singole e gruppi di persone gli aspetti ambientali e naturalistici del territorio, conducendoli in visita ad ambienti montani, collinari, di pianura e acquatici, anche antropizzati, compresi parchi ed aree protette, nonché ambienti o strutture espositive di carattere naturalistico ed ecologico, con esclusione di percorsi di particolare difficoltà, posti su terreni innevati e rocciosi di elevata acclività, ed in ogni caso di quelli richiedono l'uso di attrezzature e tecniche alpinistiche, con utilizzo di corda, piccozza e ramponi.

Contenuti del corso.  Ruolo e quadro normativo istituzionale

  • Ruolo e quadro normativo istituzionale: principali riferimenti legislativi e normativi per l’esercizio delle professioni turistiche di accompagnamento; principali riferimenti legislativi e normativi comunitari, nazionali e regionali in materia di turismo e tutela dei beni culturali e ambientali; struttura e competenze delle autonomie locali
  • Relazione con il cliente: tecniche di base di relazione interpersonale: leadership, conflitto/negoziazione/concertazione tecniche di comunicazione e relazione con il cliente
  • Metodologie, strumenti e comportamenti per la rilevazione del clima, atteggiamenti e autopercezioni in rapporto al tema della customer satisfaction
  • Sicurezza: principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • Adempimenti amministrativi: principi di contabilità elementare, rendicontazione, gestione del budget; principali riferimenti legislativi e normativi in materia
  • Servizio di accompagnamento: tecniche escursionistiche (equipaggiamento, progressione per tipologie di terreno su percorsi tracciati e non, precauzioni a seconda delle categorie di utenza, organizzazioni del percorso alternativo); tecniche di conduzione del gruppo in escursione (tipologia di utenza, tipologia del servizio: visite escursioni trekking; alimentazione, valutazione delle capacità psicofisiche e dell’equipaggiamento dell’utenza); principali attrezzature e le relative regole di manutenzione e le dotazioni più idonee per proteggere sé e gli altri dai rischi meteorologici, da quelli derivanti dall'affaticamento e, infine, dalle conseguenze degli infortuni; orientamento, cartografia, sentieristica e segnaletica; elementi di climatologia; elementi di geologia e mineralogia; zoologia ed etologia del patrimonio faunistico regionale; flora tipica del territorio emiliano-romagnolo; tecniche di comunicazione e animazione; tecniche di problem solving e decision making; elementi di pronto soccorso; soggetti e operatività della rete di soccorsi in Emilia-Romagna
  • Offerta di servizio: le strutture turistiche ricettive: tipologie, servizi, ecc.; principi di marketing turistico; la segmentazione della domanda e la differenziazione dell'offerta turistica; tipologie di clientela e di domanda turistica ed accesso selettivo alle attrattive di una destinazione; elementi generali di storia; archeologia, geografia, folklore, tradizioni regionali

Esame finale

Saranno ammessi alla prova di verifica finale coloro che avranno frequentato almeno l’ 80% delle ore di formazione previste

Attestato rilasciato

Attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento, secondo DGR 1515 del 24/10/2011. In caso di frequenza parziale, o di non superamento della verifica dell'apprendimento, è previsto il riconoscimento dei crediti certificabili e il rilascio di un certificato di frequenza.

Modalità e Quota di iscrizione

La domanda all’esame di ammissione al corso dovrà pervenire corredata di curriculum vitae prima dell'esame di ammissioneLe sessioni di esame di ammissione al corso si svolgeranno nei giorni (una data a scelta del candidato tra le seguenti possibili):

8 SETTEMBRE, 15 SETTEMBRE, 6 OTTOBRE, 20 OTTOBRE dalle h.9.00 alle h.14.00

La quota di iscrizione è di Euro 875 (ridotta a 775 Euro per disoccupati o senza reddito) suddivisi in 3 rate (300 euro prima dell'avvio corso; 300 euro al raggiungimento del 50% del monte ore corsuale; 275 euro prima dell’esame finale).      

Info

FORMA FUTURO Parma tel. 0521 985866 - www.formafuturo.it  email: gae@formafuturo.it;

Referente del progetto Mauro Delgrosso m.delgrosso@formafuturo.it - diretto: 338 3875398

BIBLIOGRAFIA SCARICABILE per la preparazione all'esame d'ammissione

 AREE PROTETTE DELL'EMILIA-ROMAGNA - MAPPE 1 e 2

 AREE PROTETTE DELL'EMILIA-ROMAGNA parte 1

 AREE PROTETTE DELL'EMILIA-ROMAGNA parte 2

 LA NATURA PROTETTA DELL'EMILIA-ROMAGNA parte 1

 LA NATURA PROTETTA DELL'EMILIA-ROMAGNA parte 2

 LA NATURA PROTETTA DELL'EMILIA-ROMAGNA parte 3

 Scarica qui la LOCANDINA GAE edizione 26

 Scarica qui la SCHEDA DI ISCRIZIONE GAE edizione 26

SEDE DEL CORSO

 Indirizzo:

Via Guglielmo Cacchioli 9
43043 - Borgo Val di Taro

CORSO PER RILASCIO ATTESTATO MICOLOGO (DM 686/96)

FORMA FUTURO

Borgotaro / Online 22-03-2023 / 31-10-2024

750 Euro SE IN GRADO DI PERCEPIRE REDDITO

650 Euro SE DISOCCUPATI (basta un’autocertificazione)

600 Euro per gli ex studenti Forma Futuro

500 Euro per chi ha l’attestazione GAE/GT/AT della Regione Emilia Romagna o di altra Regione - verrà valutato e riconosciuto il relativo credito formativo

INFO

Destinatari

Appassionati di micologia. Personale dei Dipartimenti di Prevenzione o di Sanità Pubblica delle ASL; titolari o dipendenti di imprese private che operano in campo micologico con attività di confezionamento e/o preparazione di funghi epigei spontanei; soggetti che desiderino intraprendere la libera professione in ambito micologico come consulenti e/o docenti; operatori preposti alla vigilanza ambientale; soggetti appartenenti ad associazioni micologiche e privati cittadini che intendono formarsi nel settore specifico.

Requisiti di accesso

Per l’ammissione al corso è richiesto (art.4 del d.m.686/96) il possesso del diploma quinquennale di scuola media superiore, che consente l’accesso ai percorsi universitari.

Articolazione, durata e docenti del corso

Il corso, a carattere teorico-pratico e dalla durata complessiva di 300 ore di cui 150 di pratica, è articolato in due sessioni annuali. La frequenza necessaria, ai fini dell’ammissione alla valutazione finale, prevede una partecipazione non inferiore all’80 % delle ore previste presso ciascuna sessione del corso. Le attività di docenza saranno svolte da Micologi esperti, liberi professionisti e impiegati principalmente negli ispettorati micologici dell’Ausl di Parma, Bologna e Siena.

Periodo e sedi di svolgimento

Sessione I 2023 sarà svolta ON LINE da marzo 2023 (due lezioni pre-corso facoltative si svolgeranno on line a gennaio 2023) e in forma frontale e in forma laboratoriale direttamente in zone di crescita micologica, secondo la stagione di raccolta (in totale 150 ore) a partire da maggio 2023.

Sessione II 2024 ON LINE già da febbraio 2024 e in forma frontale e in forma laboratoriale direttamente in zone di raccolta, secondo la stagione di raccolta (in totale 150 ore) a partire da maggio 2024. Sarà favorita la formula intensiva, in situazione, sempre secondo possibilità e disponibilità del gruppo classe.

Si prevede una programmazione didattica dal lunedì al venerdì, con orari 18.00 – 21.00 per le lezioni on line (cadenza settimanale, una lezione a settimana in media) e 9,00 – 18,00 in presenza, concentrate in prossimità dei fine settimana (escursioni, laboratori, determinazioni); sono previste due escursioni micologiche settimanali in ambienti specifici (ove permesso), ripetute in forma ridondante, in funzione della crescita fungina e per consentire la frequenza; l’iscrizione al corso permetterà di ottenere l’autorizzazione biennale per  la raccolta libera di funghi epigei a scopo scientifico (senza limitazioni di giorni e luoghi, fino a 3 kg massimi e 4 esemplari per ogni specie) in tutta la Regione Emilia Romagna;

L’esame di abilitazione finale sarà sostenuto in data immediatamente successiva al termine delle lezioni (ottobre/novembre 2024).Agli iscritti verrà successivamente inviato il programma dettagliato e definitivo del corso.

La parte teorica del corso si svolgerà in parte ON LINE su piattaforma Zoom e in parte (ove permesso, per laboratori e determinazioni) in aula a Borgo Val di Taro (PR) presso Polo Formativo Multimediale Istituto Zappa-Fermi, Via  G. Cacchioli 9. La parte dedicata alle esercitazioni e alle determinazioni in loco si svolgerà nelle zone di crescita micologica del comune di Borgo Val di Taro (PR), principalmente presso l’azienda forestale “Bosco Facile” attrezzata per le attività didattiche laboratoriali in prevenzione Covid e nelle zone di produzione spontanea dell’alta Val Taro (Comuni di Albareto, Borgo Val di Taro, Bedonia, Compiano e Tornolo).

Obiettivi

Dare attuazione agli articoli della Legge 352/934 e del D.P.R 376/95, che prevedono la formazione di personale da destinare ad attività di riconoscimento e di controllo dei funghi epigei e ipogei, nell’ambito di strutture pubbliche o private. Preparare gli esperti micologi che dovranno garantire il controllo della commestibilità dei funghi messi in commercio o per il consumo familiare. E’ prevista una parte laboratoriale per la determinazione delle spore al microscopio e con reagenti e per la rilevazione di micromiceti.

Valutazione intermedia e finale

Al termine della prima sessione è prevista una valutazione degli apprendimenti finalizzata a verificare, da parte degli stessi docenti del corso, il raggiungimento  degli obiettivi formativi del primo anno. La valutazione finale, valida ai fini del rilascio dell’attestato di micologo, verrà svolta, al termine della seconda sessione  del corso, innanzi ad un’apposita commissione d’esame, composta ai sensi dell’articolo 5 del DM 686/96, che vedrà i partecipanti impegnati in una prova scritta ed una di carattere pratico.

Attestato di Micologo

Ai partecipanti che avranno regolarmente frequentato le due sessioni del corso e superato le prove finali, la Regione Emilia-Romagna rilascerà l’attestato di micologo. I loro nominativi verranno inseriti nell’apposito registro regionale e comunicati al Ministero competente per la pubblicazione nel registro nazionale.

Costi del corso

La quota di iscrizione al corso (comprese le attività in ambito microscopia applicata alla micologia) è fissata in 750 Euro per ogni sessione annuale. Per soggetti privi di reddito causa Covid (basta autocertificazione) 650 Euro; per ex studenti Forma Futuro 600 Euro. Per guide GAE o AT o GT della Regione Emilia Romagna (o regioni normate) 500 Euro con riconoscimento del credito formativo. E’ previsto uno schema di rateizzazione del pagamento su richiesta, comunicato all’atto dell’iscrizione. Il corso verrà attivato solo al raggiungimento di un numero minimo di 15 partecipanti; è altresì previsto un numero massimo di 25 iscritti.

Modalità di iscrizione

La domanda di iscrizione al corso con allegata ricevuta del versamento della prima sessione, dovrà pervenire a Forma Futuro (gae@formafuturo.it) entro il 21 marzo 2023. Il modulo fac-simile della domanda è scaricabile dal sito web www.formafuturo.it o ritirabile presso gli uffici della segreteria organizzativa  Forma Futuro.

Info

FORMA FUTURO Parma 0521 - 985866 – www.formafuturo.it email:  gae@formafuturo.it;

referente del progetto Mauro Delgrosso m.delgrosso@formafuturo.it - diretto: 338 3875398

 Scheda di iscrizione MICOLOGO 2023

 Locandina MICOLOGO 2023  (far pervenire le iscrizioni entro il 15/03/2022)

SEDE DEL CORSO

 Indirizzo:

Via Guglielmo Cacchioli 9
43043 - Borgo Val di Taro

1 2 3 6