Come sta il nostro fegato?

#SPUNTIDIFANTASIA! – Salute e benessere

Il fegato non è soltanto l’organo del nostro sistema digestivo ma svolge delle funzioni per il sistema immunitario, endocrino, circolatorio e nervoso.

Lavora 24 ore su 24 ed è strategico per il nostro benessere e purtroppo tendiamo ad accorgerci della sua presenza solo quando non funziona bene perchè siamo senza energia mentale e fisica, doloranti e di cattivo umore.
Altri sintomi del suo mal funzionamento possono essere: pancia e gambe gonfie, sfoghi cutanei, sonnolenza e perfino cali di attenzione.

La sua funzione
Pensiamo al nostro fegato come ad un setaccio che raccoglie gli alimenti che introduciamo, li filtra e li distribuisce agli altri organi. Spiegando la sua funzione in questo modo è facile capire come gli alimenti che introduciamo nel nostro corpo andranno ad influire positivamente o negativamente sul suo stato di salute in base a quanto siano più o meno sani.

Ma come possiamo prenderci cura quotidianamente di un organo così importante?
Il fegato non da dolore quindi dobbiamo stare attenti ai segnali che ci manda, oltre a quelli già detti sopra facciamo attenzione ad altri campanelli d’allarme come: sbalzi d’umore e di rabbia, fame nervosa, pelle molto grassa…

Qualche strappo alla regola in termini di dieta sana, si sa lo facciamo tutti! Ma quello che manda letteralmente in tilt il nostro fegato sono gli eccessivi zuccheri e i troppi grassi.
Quindi non solo l’alcool che ormai lo sappiamo bene danneggia il fegato ma anche la carne molto grassa e il fritto.

Se ci accorgiamo che è da qualche giorno che non stiamo attenti a quello che mangiamo o abbiamo esagerato con hamburger e patatine dei fast food cerchiamo di mettere in tavola qualche alimento riparatore!

Gli alimenti per ripulire il fegato
Barbabietole, cavoli, verze, carote, spinaci e rucola spazzano via le tossine in eccesso, così come avocado, noci e pesce con i grassi insaturi e fibre per tamponare eventuale bile in eccesso.

Un’altra sana abitudine è evitare il digiuno prolungato e fare pasti piccoli e frequenti e invece di merendine e biscotti fare uno spuntino con un te verde o caffè entrambi ricchi di antiossidanti ottimi per il fegato.