Borse di studio “Enrico ed Enrica Sovena” per progetti di ricerca in campo medico

La Fondazione Enrico ed Enrica Sovena è un’istituzione no profit riconosciuta come Ente Morale che, da oltre 30 anni, s’impegna nel promuovere la formazione scientifica, professionale e il perfezionamento di giovani ricercatori nel campo delle discipline biomediche e affini.

La Fondazione mette a concorso:

1 borsa di studio annuale di 25.000 euro lordi, per progetti di ricerca da svolgere all’estero presso accreditati centri di ricerca internazionali

2 borse di studio annuali di 16.000 euro lordi ciascuna, per progetti di ricerca da svolgere in Italia presso università, istituti di ricerca o centri ospedalieri

2 contributi di 10.000 euro lordi ciascuno, destinati a medici in formazione specialistica per svolgere studi all’estero, presso università, istituti di ricerca o centri ospedalieri.

Il concorso vuole premiare e sostenere gli studenti laureati in Medicina e Chirurgia e discipline biomediche. Inoltre, vuole formare e perfezionare tutti i chirurghi, ricercatori medico-scientifici e farmacologi del domani.

Requisiti
Per potersi candidare, occorre essere in possesso del seguente requisito:

-Essere laureati in Medicina e Chirurgia e in altre discipline biomediche (Farmacia, Chimica e tecnologie farmaceutiche, Biologia, Biotecnologie mediche, Biotecnologie farmaceutiche, Scienze della nutrizione umana, Odontoiatria e protesi dentaria o affini),

-Di nazionalità italiana o estera.

-Per fare richiesta di borsa di studio, i candidati dovranno aver conseguito la laurea alla data di presentazione della domanda. Per fare richiesta di contributo per l’estero, gli specializzandi dovranno essere iscritti almeno al penultimo anno della scuola di specializzazione.

Guida alla candidatura
Le domande di finanziamento dovranno essere redatte sull’apposito MODULO DI DOMANDA e inviate all’indirizzo di posta elettronica fondazionesovena@pec.it entro il 30 settembre 2024

Non verranno accettate domande cartacee recapitate in qualsiasi modo (a mezzo posta o a mano) alla Fondazione.

La Fondazione si riserverà la facoltà di convocare i candidati per colloqui di approfondimento.

L’esito della domanda sarà comunicato agli interessati entro il 30 novembre 2024 attraverso posta elettronica, all’indirizzo e-mail indicato dal candidato.

Maggiori informazioni
Per informazioni sul bando di concorso, consultare il sito al seguente link.

Scadenza 30 settembre 2024

Lavoro in Svezia per personale medico infermieristico

La rete EURES sta cercando vari professionisti da impiegare in ospedali in Svezia. La conoscenza della lingua svedese è un requisito essenziale per lavorare in Svezia. Per questo motivo, è necessario partecipare a un corso di lingua svedese in Italia fino al raggiungimento del livello B2.

I candidati selezionati, una volta in Svezia, riceveranno supporto per continuare gli studi linguistici e ottenere la certificazione di livello C1. Tutti i ruoli offerti prevedono un contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato, subordinato a una valutazione positiva al termine di un periodo di prova iniziale.

È disponibile anche assistenza per la ricerca di alloggio in Svezia.

Profili ricercati

  • Child Psychiatrist within the Habilitation unit at children’s clinic Si ricerca n.1 psichiatra infantile da inserire presso l’Unità di riabilitazione della clinica pediatrica del Motala Hospital. Il candidato ideale deve avere esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Specialist physicians in Geriatrics and Palliative Si ricercano n.2 medici specialisti in geriatria e cure palliative da inserire il Motala Hospital. I candidati ideali hanno esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Operating room nurses Si ricercano n. 2 infermieri di sala operatoria con esperienza in chirurgia toracica e vascolare da inserire presso l’Ospedale universitario di Linköping. I candidati ideali hanno esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Radiographers Si ricercano n. 6 radiologi da inserire presso tre ospedali nell’Östergötland: Linköping University Hospital, Vrinnevi Hospital in Norrköping, Motala Hospital. I candidati ideali hanno esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Nurses with specialization or experience in Cardiology Si ricercano n. 4 infermieri con specializzazione o esperienza in cardiologia da inserire presso il Linköping University Hospital e il Vrinnevi Hospital in Norrköping. I candidati ideali hanno esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Senior Specialist physicians in Neonatology Si ricercano n.2 medici specialisti in Neonatologia da inserire presso il Linköping University Hospital e il Vrinnevi Hospital in Norrköping. I candidati ideali hanno esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Specialist physician in Clinical immunology and Transfusion medicine Neonatology Si ricerca n.1 medico specialista in Immunologia Clinica e Medicina Trasfusionale da inserire presso il Linköping University Hospital. Il candidato ideale ha esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Specialist physician in Pathology Si ricerca n.1 medico specialista in Patologia da inserire presso il Linköping University Hospital. Il candidato ideale ha esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Senior Specialist physician in Cardiothoracic Anesthesiology Si ricerca n.1 un medico specialista senior in Anestesiologia cardiotoracica da inserire presso il Linköping University Hospital. Il candidato ideale ha esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Specialist physician in Internal medicine Si ricerca n.1 un medico specialista in Medicina Interna da inserire presso il Motala Hospital. Il candidato ideale deve avere esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Doctor of Medicine with specialization in gastroenterology Si ricerca n.1 Dottore in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Gastroenterologia da inserire presso il Karolinska University Hospital – Stockholm. Il candidato ideale deve avere esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Registered nurse Si ricercano n.2 Infermieri diplomati da inserire presso il Karolinska University Hospital – Stockholm. I candidati ideali devono avere esperienza pregressa almeno annuale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Scrub nurses Si ricercano n.5 Infermieri strumentisti da inserire presso il The Hospital of Mälarsjukhuset / Eskilstuna. I candidati ideali devono avere esperienza pregressa almeno annuale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Senior Specialist in general medicine Si ricercano n. 10 Medici di medicina generale da inserire presso ospedali della regione di Södermanland. I candidati ideali devono avere esperienza pregressa almeno decennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.
  • Child Neurologist within the Habilitation unit at children’s clinic Si ricerca n. 1 Neurologo infantile da inserire presso l’unità di riabilitazione della clinica pediatrica del Motala Hospital. I candidati ideali devono avere esperienza pregressa almeno biennale e conoscenza della lingua inglese di livello B2.

Guida alla candidatura
Per conoscere i dettagli delle singole posizioni e per candidarsi, consultare il seguente link https://www.cliclavoro.gov.it

Scadenza 15 settembre 2024

Volontariato Europeo in Francia per la promozione del volontariato internazionale

Sem&Vol è un’organizzazione fondata nel 2013 in un villaggio della Francia chiamato Le Buisson de Cadouin.

Da allora, sono stati organizzati e ospitati più di 70 campi di lavoro e progetti internazionali in diverse comuni della Dordogna, che hanno riunito molte persone provenienti da tutto il mondo e dalla popolazione locale. Dal 2018, l’organizzazione ha sviluppato il suo centro di accoglienza per volontari internazionali a lungo termine, prima a Cadouin e da maggio 2022, a Cause de Clérans.

Solidarités Jeunesses sarà l’ente di coordinamento del progetto.

L’organizzazione è alla ricerca di volontari che si occuperanno di promuovere i progetti di mobilità giovanile internazionale, di organizzare attività ricreative per gli ospiti de centro e di aiutare nell’organizzazione e realizzazione dei progetti dell’organizzazione.

Per maggiori informazioni consultare l’infopack.

A chi è rivolto
I volontari/e selezionati/e devono avere le seguenti caratteristiche:

  • Età compresa tra i 18 e i 30 anni;
  • Buona conoscenza della lingua inglese;
  • Essere in grado di lavorare in un gruppo multiculturale, con persone provenienti da diversi contesti sociali e culturali;
  • Desiderosi di sviluppare le proprie competenze e condividere le proprie conoscenze con altre persone;
  • Partecipare attivamente agli aspetti tecnici del lavoro, portando energia e competenze tecniche;
  • Contribuire con idee e abilità organizzative agli aspetti di animazione e interculturali delle attività;
  • Motivazione per partecipare attivamente alle attività del progetto.

Mansioni
Il/la volontario/a selezionato/a sarà impegnato/a nelle seguenti attività:

  • Partecipare alle attività dei campi di lavoro (lavori minori di muratura, falegnameria, pittura, lavori ambientali);
  • Organizzazione e partecipazione ad attività interculturali locali come interventi nelle scuole, laboratori creativi per pubblici specifici, eventi locali e corsi di lingua una volta alla settimana;
  • Costruzione di reti tra le associazioni locali e quella di accoglienza, per garantire una migliore comunicazione e una maggiore coerenza nelle azioni territoriali;
  • Promozione dell’associazione e del volontariato (presentazioni, creazione di materiali di comunicazione per Sem&Vol, ecc.).

Processo di selezione
Solo i/le candidati/e preselezionati/e saranno ricontattati/e.

Termini e condizioni
Come per gli altri progetti di volontariato, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

Per candidarsi al volontariato occorre compilare il form in fondo alla seguente pagina, allegando CV, una lettera motivazionale, tutto in inglese e completo di foto. La vostra associazione di invio sarà ASSOCIAZIONE JOINT senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

Scadenza 31 agosto 2024

Volontariato Europeo in Danimarca in una scuola alternativa

L’organizzazione Dansk ICYE è stata fondata nel 1972 con l'obiettivo di promuovere lo scambio culturale e l'esperienza di vita all'estero. La loro sede nazionale si trova ad Aarhus, una città ricca di cultura e storia. L'organizzazione ha creato una vasta rete di collaboratori in tutto il paese, molti dei quali sono ex partecipanti ai programmi di scambio che ora lavorano come volontari.

La Vandel Efterskole è rinomata per i suoi elevati standard educativi e pratiche pedagogiche. È una comunità scolastica si basa su apertura, cordialità, tolleranza e responsabilità condivisa, promuovendo relazioni e comprensione reciproca.

Dansk ICYE sarà l’ente di coordinamento ed è attualmente alla ricerca di 1 volontario per un progetto a lungo termine nella scuola.

La persona selezionata si occuperà di aiutare le insegnanti in attività educative e ricreative. Potrà organizzare un proprio progetto personale e promuoverà i valori europei fra i giovani della scuola.

A chi è rivolto
La persona ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • Oltre i 20 anni;
  • Persona estroversa, socievole e con senso dell'umorismo;
  • Motivazione, adattabilità e flessibilità sono fattori chiave;
  • Interesse naturale nel lavorare con bambini;
  • Interesse per le lingue straniere;
  • Esperienza precedente nell'insegnamento è un vantaggio;
  • Esperienza nel campo dello sport o nell'allenamento è un vantaggio;
  • Secondo la legge danese, chiunque lavori con bambini sotto i 16 anni deve avere un certificato penale pulito e non avere precedenti penali inerenti ai bambini.

Mansioni
La persona selezionata entrerà a far parte dello staff dell’associazione e svolgerà diverse attività.

  • Organizzare attività educative e ricreative;
  • Partecipare a tutte le attività della scuola durante la settimana e nei weekend;
  • Instaurare una relazione personale, ma professionale, con gli studenti;
  • Organizzare workshop linguistici, artistici e sociali;
  • Apprendere riguardo pedagogia e didattica;
  • Organizzare un proprio progetto personale con il supporto degli insegnanti.

Processo di selezione
Solo i/le candidati/e preselezionati/e saranno ricontattati/e.

Termini e condizioni
Come per gli altri progetti di volontariato, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

Per candidarsi al volontariato occorre compilare il form in fondo alla seguente pagina, allegando CV, una lettera motivazionale, tutto in INGLESE e completo di foto.

Occorre inoltre compilare questo form e allegarlo.

La vostra associazione di invio sarà ASSOCIAZIONE JOINT senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

Scadenza 5 agosto 2024

Arti espressive e crescita personale – Scambio di Giovani Erasmus+ nei Paesi Bassi

L'Associazione New Wellness Education promuove il progetto "Show Off", uno Scambio di Giovani Erasmus+ che si svolgerà dall'8 al 17 ottobre a Ommen, nei Paesi Bassi.

Lo Scambio riunirà 40 giovani partecipanti e 10 group leaders provenienti da 10 paesi, con l'obiettivo di incentivare la crescita personale attraverso le arti performative.

Durante il progetto, i partecipanti impareranno cosa significa collaborare con gli altri, lavorare in team e pianificare attività di intrattenimento. Avranno modo di acquisire più fiducia in se stessi, di approcciarsi a metodi creativi per la risoluzione dei conflitti e di conoscere culture differenti.

Al termine dello Scambio, i partecipanti realizzeranno un workshop finale creativo, utilizzando arti espressive come la danza e il teatro, per raccontare la loro esperienza.

Partecipanti
Possono candidarsi giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni (+18 per i group leaders), disposti a partecipare a tutte le fasi del progetto e a scoprire il mondo delle arti performative.

Condizioni
Le spese di viaggio sono rimborsate fino a un massimale chilometrico.
Le spese di vitto e alloggio sono coperte dal Programma Erasmus+.
I partecipanti alloggeranno nella città di Ommen, nei Paesi Bassi, presso l'Olde Vechte Group Accommodation.

Candidature
Per candidarsi è necessario compilare l'apposito modulo.

Il progetto è coordinato da Synchro Foundation. Per maggiori informazioni consulta l'Infopack.

Scadenza 31 luglio 2024

Borse di studio della DG Interpretazione (SCIC)

Ogni anno, la Direzione generale dell'Interpretazione (DG Interpretazione, nota anche come SCIC) offre una serie di borse di studio. Le borse di studio della DG Interpretazione sono disponibili per gli studenti di tutte le discipline che sono stati accettati per un corso di formazione post-laurea a tempo pieno in interpretazione di conferenza offerto da un'università riconosciuta o da un istituto di livello universitario. Se completato con successo, questo corso porterà a una qualifica che certificherà che siete in grado di lavorare come interpreti di conferenza professionisti sia in modalità consecutiva che simultanea.

Criteri
Puoi beneficiare di una borsa di studio se:

-sei iscritto/a o intendi iscriverti a una laurea di master / specializzazione post-laurea in interpretazione di conferenza (per i corsi che durano più di un anno, occorre essere iscritti all'ultimo anno);
-sei cittadino/a di uno Stato membro dell'UE o di uno dei paesi candidati all'adesione;
-devi / hai dovuto sostenere dei costi per l'iscrizione al corso (tasse universitarie e/o contributi amministrativi);
-e soddisfi uno dei seguenti requisiti:
a) sei iscritto al corso con una delle seguenti lingue attive: (lingua "A") bulgaro, ceco, croato, danese, francese, greco, inglese, irlandese, italiano, maltese, neerlandese, portoghese, slovacco, sloveno o tedesco
o
b) sei iscritto al corso con retour in inglese, francese o tedesco da una delle seguenti lingue attive: estone, finlandese, lettone, lituano, polacco, rumeno, spagnolo, svedese o ungherese.
In ogni caso le lingue passive e/o la lingua di "retour" devono essere in linea con i profili pubblicati nell'invito a presentare candidature.
La borsa di studio ammonterà all'equivalente della tassa di iscrizione per l'anno accademico 2024-2025, con un tetto massimo di 3.000 euro.

Come fare domanda
I candidati devono compilare il modulo di domanda 2024/2025 (obbligatorio!) e caricare tutti i seguenti documenti:

  1. una copia del passaporto o della carta d'identità (fronte e retro);
  2. un CV dettagliato, in francese, tedesco o inglese, che elenchi tutte le qualifiche (l'uso del modello "Europass" è obbligatorio);
  3. una breve lettera di motivazione (tra le 250 e le 500 parole), scritta nella propria lingua madre;
  4. una copia scannerizzata del modulo informativo universitario compilato;
  5. il modulo relativo alle coordinate bancarie, debitamente firmato e datato (leggere attentamente le istruzioni riportate nelle note a piè di pagina del modulo);
  6. il modulo relativo alla persona giuridica, debitamente firmato e datato; e
  7. una copia dell'ultimo diploma universitario.

Scadenza 26 settembre 2024

Borse di dottorato all’European University Institute di Firenze in varie discipline

L’Istituto universitario europeo è un ente di studio e di ricerca finanziata dall’Unione europea con sede nella badia Fiesolana di San Domenico di Fiesole. L’Istituto ha come obiettivo principale la ricerca in una dimensione europea (ricerca di base, ricerca comparativa e ricerca comunitaria).

Come ogni anno, anche per l’anno accademico 2025/26, l’Istituto offre una serie di borse di studio finalizzate alla formazione accademica a livello di dottorato di ricerca.

Dipartimenti
I programmi di dottorato sono offerti nei seguenti Dipartimenti:

Dipartimento di Storia e Civiltà – Leggi il BANDO

Dipartimento di Economia – Leggi il BANDO

Dipartimento di Giurisprudenza – Leggi il BANDO

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali – Leggi il BANDO

Destinatari
L’istituto accoglie principalmente ricercatori provenienti dall’Europa che intendono intraprendere un dottorato di quattro anni. Il suo obiettivo è offrire una formazione universitaria di alto livello per il conseguimento di un titolo di dottorato o di post-dottorato e di promuovere la ricerca in settori di particolare interesse per lo sviluppo europeo.

Condizioni d’ammissione
I candidati devono presentare un tema di ricerca conciliabile con il programma dell’IUE. La commissione d’ammissione valuta in particolare la qualità degli studi condotti finora e verifica se l’IUE è in grado di assicurare la direzione della tesi di dottorato e se il tema di ricerca proposto può rientrare in un progetto in corso.

Guida alla candidatura
Per conoscere le caratteristiche delle borse di dottorato e i requisiti di ammissione specifici, cliccare sul form di candidatura presente alla seguente pagina.

Scadenza
Le candidature aprono a novembre 2024 e si chiudono il 31 Gennaio 2025

Stage a Bruxelles presso il Comitato Economico e Sociale dell’UE da febbraio a luglio 2025

Il Comitato Economico e Sociale (ESC) organizza annualmente stage di lunga durata retribuiti (cinque mesi) e breve durata non retribuiti (da uno a tre mesi).

I tirocini retribuiti di lungo periodo si rivolgono a giovani europei già in possesso di diploma di laurea, con conoscenza di uno dei settori di attività dell’ESC, approfondito durante il corso di studi, mentre i tirocini non retribuiti di breve periodo si rivolgono a giovani europei iscritti all’università.

I tirocini non retribuiti di breve periodo durano da un minimo di 1 mese fino ad un massimo di 3 mesi e possono iniziare in qualsiasi periodo dell’anno. I tirocini retribuiti di lungo periodo durano 5 mesi ed iniziano il 16 settembre ed il 16 febbraio di ogni anno.

Requisiti
Tirocini retribuiti di lunga durata:

-diploma universitario riconosciuto (ciclo di studi di almeno tre anni)

-competenze di base in uno dei settori di attività del CESE

-conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell’Unione europea ed una conoscenza soddisfacente di un’altra lingua (per i candidati degli Stati non membri dell’Unione è richiesta la conoscenza approfondita di una lingua ufficiale soltanto).

Tirocini di breve durata non retribuiti

-diploma universitario riconosciuto (ciclo di studi di almeno tre anni)

-oppure richiedono di svolgere il tirocinio al fine di completare i propri studi universitari

Retribuzione
Tirocini retribuiti di lunga durata
Borsa mensile approssimativamente di circa 1.363,26 EURO

Nota Bene: Se i tirocinanti sono già in possesso di una borsa offerta da un ente esterno il CESE non può in alcun modo fornire un ulteriore borsa

Guida alla candidatura
Per conoscere i dettagli delle offerte e candidarsi scaricare i BANDI ufficiali

Scadenza
Periodo primaverile febbraio-luglio: Scadenza dal 1° luglio al 30 settembre 2024


Borse di studio sul paesaggio della Fondazione Benedetton

Aperto il bando della sesta edizione delle borse di studio semestrali erogate dalla Fondazione Benetton per studi sul paesaggio e del valore di 10 mila euro.

Le borse di studio sono intitolate a tre personalità di spicco e figure fondamentali che hanno contribuito a costruire la storia della Fondazione Benetton. Si tratta rispettivamente di Sven-Ingvar Andersson (1927-2007), Rosario Assunto (1915-1994) e Ippolito Pizzetti (1926-2007). L’iniziativa dell’Ente verte infatti sull’importanza delle loro ricerche dedicate al paesaggio.

Descrizione dell’offerta
La Fondazione Benetton Studi Ricerche istituisce ogni anno borse di studio sul paesaggio finalizzate a sostenere giovani laureati desiderosi di intraprendere un percorso di ricerca nel campo della cultura del paesaggio e del giardino, e della cura dei luoghi.

La decima edizione 2024/2025 prevede l’attivazione di due borse di studio semestrali, dal 15 gennaio al 15 luglio 2025. Le borse di studio sono indirizzate a tre aree tematiche che corrispondono al profilo culturale e al campo operativo di tre figure fondamentali per il lavoro scientifico della Fondazione fin dalla sua istituzione: SvenIngvar Andersson (Progetto di paesaggio), Rosario Assunto (Teorie e politiche per il paesaggio) e Ippolito Pizzetti (Natura e giardino).

Requisiti
Le borse di studio sono destinate a:

-laureati magistrali e post laureati italiani italiani e stranieri;

-che non abbiano compiuto 40 anni d’età al 30 agosto 2024;

-buona conoscenza della lingua italiana, scritta e parlata

Nota bene: Non possono fare richiesta i titolari di assegni di ricerca e chiunque svolga un’attività lavorativa in modo continuativo.

Condizioni economiche
Il valore di ciascuna borsa di studio è di 10mila euro lordi.

Maggiori informazioni
Per ulteriori dettagli, consulta il BANDO

Guida alla candidatura
Il modulo per la candidatura è disponibile, con il bando, nel sito www.fbsr.it

Selezione
La selezione dei borsisti, insindacabile, sarà effettuata da una commissione appositamente istituita dalla Fondazione i cui membri provengono dalla sua struttura e dal suo Comitato scientifico. I risultati saranno resi noti entro venerdì 31 ottobre 2024 mediante pubblicazione nel sito www.fbsr.it e successiva comunicazione via e-mail ai selezionati.

Scadenza 30 agosto 2024

Premio Valeria Solesin: borse di studio per Lauree Magistrali

Il Premio Valeria Solesin quest’anno vedrà riconoscere premi in denaro per un valore complessivo pari a 28.900 Euro, grazie al rinnovato sostegno di aziende e associazioni, oltre che a nuove realtà che hanno deciso di aggiungersi.

Il premio è rivolto a tesi di laurea magistrale che analizzino nei diversi ambiti di interesse (Economia, Sociologia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Psicologia, Scienze della Formazione, Ingegneria, Demografia e Statistica) il tema: “Il talento femminile come fattore determinante per lo sviluppo dell’economia, dell’etica e della meritocrazia nel nostro paese”.

Quest’anno è stato aggiunto un Premio SpecialeFocus Inclusione delle donne migranti”, tale premio si riferisce alle sole tesi che affrontano la tematica dell’inclusione delle donne migranti nell’ambito della società e nel mercato del lavoro.

Requisiti d’accesso al bando

Il bando è aperto a studentesse e studenti che abbiano discusso una tesi per il conseguimento di una Laurea Magistrale. Il bando del premio Valeria Solesin è aperto a studentesse e studenti che abbiano discusso, presso qualsiasi ateneo italiano, una tesi per il conseguimento di una Laurea Magistrale.

Il titolo dovrà essere conseguito entro il 31/07/2024 in uno dei seguenti ambiti disciplinari: Economia, Sociologia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Psicologia, Scienze della Formazione, Ingegneria, Demografia e Statistica.

Guida alla candidatura
La domanda di partecipazione insieme alla relativa documentazione dovranno essere inviate via e-mail includendo nell’oggetto “PREMIO VALERIA SOLESIN – Nome Cognome del/la candidato/a”, e dovendo contenere:

-Dati anagrafici del/la candidato/a e codice fiscale residenza;

-Domicilio e recapito telefonico;

-Dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali;

-Liberatoria per la consultazione pubblica della tesi;

-Dichiarazione di accettazione delle norme del presente bando.

Maggiori informazioni
Per saperne di più, consulta il bando completo.

Scadenza 31 luglio 2024