72° Festival di Sanremo – dal 1 al 5 febbraio

#SPUNTIDIFANTASIA! Musica e parole

Ormai ci siamo: mancano pochissimi giorni all’inizio della manifestazione canora italiana che rappresenta un verio e proprio caposaldo della nostra musica, e che puntualmente divide l’opinione pubblica, tra chi lo segue con interesse, chi con la curiosità di vedere la parte più “glamour”, data da abiti e scenografia, e altri che si affannano ad affermare che assolutamente non lo guarderanno (ma sarà davvero così??): da martedì 1, con finalissima sabato 5 Febbraio, dal teatro Ariston Amadeus condurrà il

72° Festival di Sanremo

Scopriamo alcune curiosità legate a quest’edizione…

Quest’anno l’unica categoria in gara al Festival si chiamerà “Artisti” (non ci sarà la gara delle Nuove Proposte: i Giovani si sono sfidati a dicembre e tre di loro hanno ottenuto un posto in gara tra i Big), ma non c’è dubbio che quelli selezionati da Amadeus siano davvero dei Big. Il cast di Sanremo 2022 è spettacolare e trasversale. Ci sono leggende della canzone come Morandi, Ranieri, Rettore e Zanicchi. Ma anche i veri casi discografici del momento: Blanco, Mahmood, Rkomi, Aka 7even, Sangiovanni. È una squadra dove convivono ben sette vincitori del Festival e nomi che il grande pubblico deve ancora scoprire, da Ditonellapiaga a Giovanni Truppi. Una cosa è certa: sarà una sfida aperta come non mai.

Per tutti e 25 sarà una gara senza eliminazioni per arrivare alla serata finale con la proclamazione del vincitore. Torna la serata speciale delle Cover di venerdì 4 febbraio, durante la quale gli artisti eseguiranno un brano degli Anni ’60, ’70, ’80 o ’90.

Ecco l’elenco dei cantanti in gara:


Achille Lauro – “Domenica”
Aka 7even – “Perfetta così”
Ana Mena – “Duecentomila ore”
Dargen D’Amico – “Dove si balla”
Ditonellapiaga con Rettore – “Chimica”
Elisa – “O forse sei tu”
Emma – “Ogni volta è così”
Fabrizio Moro – “Sei tu”
Gianni Morandi – “Apri tutte le porte”
Giovanni Truppi – “Tuo padre, mia madre, Lucia”
Giusy Ferreri – “Miele”
Highsnob e Hu – “Abbi cura di te”
Irama – “Ovunque sarai”
Iva Zanicchi – “Voglio amarti”
La Rappresentante di Lista – “Ciao ciao”
Le Vibrazioni – “Tantissimo”
Mahmood e Blanco – “Brividi”
Massimo Ranieri – “Lettera di là dal mare”
Matteo Romano – “Virale”
Michele Bravi – “Inverno dei fiori”
Noemi – “Ti amo non lo so dire”
Rkomi – “Insuperabile”
Sangiovanni – “Farfalle”
Tananai – “Sesso occasionale”
Yuman – “Ora e qui”

Ogni sera si alterneranno delle diverse co-conduttrici ad affiancare Amadeus, arrivato al suo 3° Festival, e sono:

Prima serata: Ornella Muti
Seconda serata: Lorena Cesarini
Terza serata: Drusilla Foer
Quarta serata: Maria Chiara Giannetta
Serata finale: Sabrina Ferilli

Chiudiamo con gli ospiti, quelli già annunciati, in attesa di scoprire se ci saranno sorprese durante lo svolgimento del Festival:


Checco Zalone
Cesare Cremonini
MÃ¥neskin, apriranno la prima serata del Festival
Meduza, ospiti la prima serata
Laura Pausini sarà ospite durante la seconda serata
Luca Argentero
Raoul Bova
Lino Guanciale
Anna Valle
Gaia Girace e Margherita Mazzucco

Buon Festival a tutti!